Corso Sopravvivenza

TIPO MILITARE

Corso sopravvivenza di tipo Militare da sabato a domenica 2 giorni 1 notte.

O 5 giorni 4 notti.(in base alle condizioni meteo, il corso, su nostra segnalazione può essere in ambiente innevato).

Avventura team valle d’Aosta ti propone il Corso di Sopravvivenza di tipo Militare nella suggestiva Valle .
Il Corso ha difficoltà medio alta progressiva adatto alle persone che si vogliono misurare con se stessi e si svolgerà in terreni consoni al programma .

La sopravvivenza di tipo Militare e’ una sopravvivenza di tipo “TATTICO” che si contestualizza in tutti gli scenari della terra dal mare alla montagna prevede e analizza i seguenti temi:
– Psicologia della sopravvivenza
– la preparazione fisica per sopravvivere
– come pianificare azioni di sopravvivenza
– kit e attrezzature
– medicina e primo soccorso in aree ostili
– rifugi, bivacchi di circostanza o permanenti
– sistemi improvvisati per accendere il fuoco
– sistemi di caccia e di pesca non convenzionali
– uso delle piante mediche, alimentari e riconoscimento di quelle velenose
– come trattare animali pericolosi
– improvvisare strumenti,armi ed equipaggiamenti
– orientamento strumentale o di circostanza
– tecniche di segnalazione
– superamento ostacoli naturali
– mimetismo
– protezione anti NBC nucleare -batteriologica -chimica
– come comportarsi in caso di cattura, sequestro, evasione.

Informazioni Utili:
Requisiti per partecipare:
Certificato medico non agonistico.
Vista l’intensità dei cinque giorni in sopravvivenza e delle attività svolte, si consiglia avere una base di preparazione fisica.

Materiale Occorrente:
Vestiario adatto alla stagione
Cambio d’intimo (slip, termici, calze no nylon)
Cappello
Occhiali da sole
Scarponi tipo trekking
Guanti da lavoro (no cuoio)
Poncho con occhielli
Un rotolo di corda da pacchi almeno 4mm
Un telo verde 3x2 con anelli
Materassino
Sacco a pelo (si consiglia per temperature adatte alla stagione)
Coltello a lama fissa
Seghetto pieghevole
Borraccia di almeno 1 litro
Forchetta, cucchiaio, gavetta
Scorte alimentari (consigliamo: scatolette di tonno e/o carne e/o legumi, cibo liofilizzato)
Frontalino con un set di batterie in più
Kit per accensione fuoco (acciarino, accendino, fiammiferi)
Bussola, penna e blocco per appunti
Medicine e occorrente per l’igiene personale di base
Kit pronto soccorso

Qualora non possegga tutto il materiale (escluso vestiario), non preoccuparti con una semplice segnalazione in anticipo te lo forniamo noi.
Se hai dubbi su quanto descritto sopra vai negli approfondimenti

ZAINO

Cosa mettere nello zaino? La domanda non è poi così scontata. Sui capi d’abbigliamento, ovviamente, è indispensabile fare le dovute distinzioni, in base al vostro sesso e soprattutto al clima che andrete ad affrontare.

Concentriamoci invece sulle cose indispensabili che non dovrebbero mai mancare: un copri zaino impermeabile, cordino da 4mm almeno 50 mt, telo verde con occhielli 2x3, coltello (meglio lama fissa), acciarino, accendino, fiammiferi, seghetto tipo potatura pieghevole, frontalino e pile di scorta, un coltellino multiuso, forchetta e cucchiaio, gavetta almeno 20 cm diametro, borraccia almeno 1 l, ago e filo per riparazioni d’emergenza, Kit primo soccorso, carta e penna, bussola da carteggio, materassino, sacco a pelo adatto alla stagione, una corda da 9mm lunga 10 ml, Poncho meglio con occhielli, sacco nero, cibo.